logo Rispoli - Tondi          

Il “Rispoli-Tondi” di San Severo sbaraglia tutti al Concorso Letterario Rotary

I ragazzi incontrano l’immigrazione: il tema del Primo Concorso Letterario Rotary, verso testimonianze di accoglienza ed integrazione

Lo scorso 7 febbraio, alle ore 18.30, si è aperta presso la sala conferenze dell’Hotel Cicolella la premiazione del Primo Concorso Letterario Rotary “Il Rotary per la pace” istituito dal presidente del Rotary Club San Severo, Dott. Ciro Niro. Il tema di questa edizione indagava il mai inattuale processo immigratorio e permetteva ai ragazzi di dare libero sfogo alle loro capacità espositive e riflessive, messe in pratica con l’impiego dell’ars scribendi, sulla base di due tracce di cui una improntata su un quesito di derivazione prettamente filosofica, quale è la possibile integrazione dei migranti, l’altra invece calibrata sul piano umano, volta ad una riflessione sul mancato riconoscimento dell’altro da sé. La serata di premiazione ha, inoltre, ospitato anche la prof.ssa Nicoletta Contò, fondatrice di una delle prime scuole di italiano per stranieri a Bari, la quale ha regalato al pubblico in sala la sua esperienza con i migranti.
Yussuf, 22 anni, viene dal Niger e scappa dalla sua terra a dodici anni per trovare rifugio a Bari grazie a “mamma” Nicoletta. Lui non è l’unico ad aver trovato aiuto; infatti anche Malik, immigrato senegalese da 15 anni in quel di San Severo, ci racconta la sua storia di fatica e sudore per riuscire a portare anche la moglie e i tre figli via dalla sua terra.

Dopo questa digressione, vengono proclamati i vincitori del concorso per gli elaborati redatti già nel mese di novembre. Tra i vari istituti concorrenti, il “Rispoli-Tondi” conquista il podio. Si aggiudica il terzo posto Giulia Biccari, studentessa della classe III B del Liceo Classico “M. Tondi”, che ha avuto come tutor nella stesura dell’elaborato la prof.ssa Carmela Maria d’Augenti, mentre conquistano il primo e il secondo posto due alunne della classe III D del Liceo Scientifico “G. Checchia Rispoli”, Miriam Potenza e Fabiana Bonaventura, con la professoressa M. Antonietta Carella. Le tre vincitrici hanno ricevuto come premio rispettivamente due tablet ed un pc. Dato l’esito di questo concorso, non possiamo far altro che aspettare il prossimo… Ad maiora semper!

                                                                                    Raffaele Principito
                                         alunno del “Rispoli-Tondi” e Presidente del Club Interact di San Severo

Vai all'articolo.

 

  premio rotary migranti 2019 1      premio rotary migranti 2019 2      premio rotary migranti 2019 5   

 

premio rotary migranti 2019 3    premio rotary migranti 2019 4

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.